Corona del Sangue prez.mo di Gesù

Corona del Sangue prez.mo di Gesù

Clicca sulle mani o su amen
per andare avanti


Vuoi effettuare una Donazione libera?
Chi siamo



✟ Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, Amen

O Dio, vieni a salvarmi. Signore, vieni presto in mio aiuto.Gloria Padre e al Figlio e allo Spirito Santo come era nel principio, ora e sempre nei secoli dei secoli, Amen

Primo mistero
L’agonia di Gesù nel Getsemani

39Uscito se ne andò, come al solito, al monte degli Ulivi; anche i discepoli lo seguirono. 40Giunto sul luogo, disse loro: "Pregate, per non entrare in tentazione". 41Poi si allontanò da loro quasi un tiro di sasso e, inginocchiatosi, pregava: 42"Padre, se vuoi, allontana da me questo calice! Tuttavia non sia fatta la mia, ma la tua volontà". 43Gli apparve allora un angelo dal cielo a confortarlo. 44In preda all'angoscia, pregava più intensamente; e il suo sudore diventò come gocce di sangue che cadevano a terra. 45Poi, rialzatosi dalla preghiera, andò dai discepoli e li trovò che dormivano per la tristezza. 46E disse loro: "Perchè dormite? Alzatevi e pregate, per non entrare in tentazione". 47Mentre egli ancora parlava, ecco una turba di gente; li precedeva colui che si chiamava Giuda, uno dei Dodici, e si accostò a Gesù per baciarlo. 48Gesù gli disse: "Giuda, con un bacio tradisci il Figlio dell'uomo?". 49Allora quelli che eran con lui, vedendo ciò che stava per accadere, dissero: "Signore, dobbiamo colpire con la spada?". 50E uno di loro colpì il servo del sommo sacerdote e gli staccò l'orecchio destro. 51Ma Gesù intervenne dicendo: "Lasciate, basta così!". E toccandogli l'orecchio, lo guarì. 52Poi Gesù disse a coloro che gli eran venuti contro, sommi sacerdoti, capi delle guardie del tempio e anziani: "Siete usciti con spade e bastoni come contro un brigante? 53Ogni giorno ero con voi nel tempio e non avete steso le mani contro di me; ma questa è la vostra ora, è l'impero delle tenebre". 54Dopo averlo preso, lo condussero via e lo fecero entrare nella casa del sommo sacerdote. Pietro lo seguiva da lontano.(LC 22, 39-54)

Padre nostro

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti, come anche noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non abbandonarci alla tentazione ma liberaci dal male.

Ave Maria

In ricordo del Sangue preziosissimo che versasti nel Getsemani, quando Ti fu presentato l'amaro calice della tua passione e morte, Ti supplichiamo, o Redentore divino, di liberare le Anime che soffrono in Purgatorio per peccati di scandalo e di concederci la grazia di essere per il nostro prossimo un esempio edificante con una vita interamente cristiana.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per la solitudine provata nell'orto del Getsemani, quando tutti dormivano, Ti supplichiamo, amabile Gesù, di liberare le Anime che soffrono in Purgatorio per i peccati di gelosia e di concederci di non sentire il nostro prossimo come una proprietà.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

In ricordo del Sangue preziosissimo che usci dal tuo corpo durante la flagellazione, Ti supplichiamo, o ama-bilissimo Gesù, di liberare le Anime che soffrono in Purgatorio per i peccati contro la purezza e di concederci la grazia di essere per tutto il tempo della nostra vita, veramente puri di mente, di corpo e di cuore.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per il dolore provato durante la flagellazione, Ti supplichiamo, amabile Gesù, di liberare le Anime che soffrono in Purgatorio per i peccati legati alla pornografia e di concederci di rispettare sempre l'origine divi-na del corpo nostro e altrui.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

In ricordo del Sangue preziosissimo che scese sulla colonna alla quale fosti legato, o Gesù misericordioso, Ti supplichiamo di liberare le Anime che soffrono in Purgatorio per i peccati di superbia e di vanagloria, e di concederci la grazia di essere sempre umili in pensieri, parole ed opere.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per l'umiliazione provata alla colonna, ti chiamo, amabile Gesù, di liberare le Anime che soffrono in Purgatorio per i peccati di orgoglio e di concederci una vita cristiana umile e caritatevole

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

In ricordo del Sangue preziosissimo che scese sul tuo bel volto nell'incoronazione di spine, noi Ti supplichiamo, adorabile Gesù, di liberare le Anime che soffrono in Purgatorio per peccati di collera e di concederci la grazia di essere, a tua somiglianza, mansueti e pazienti in tutte le contrarietà della vita.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per le lacerazioni dovute alla corona di spine, Ti supplichiamo, amabile Gesù, di liberare le Anime che soffrono in Purgatorio per i peccati d'immodestia e di concederci di riconoscere tutte le nostre buone qualità, come doni divini e non come nostri meriti.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

In ricordo del Sangue preziosissimo che cadde dal tuo corpo piagato nel salire la scala del pretorio, Ti supplichiamo, o dolcissimo Gesù, di liberare le Anime che gemono in Purgatorio per peccati di gola, e di concederci la grazia di essere temperanti e mortificati nel cibo e nel bere.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per le umiliazioni provate nel Pretorio, Ti supplichiamo, amabile Gesù, di liberare le Anime che soffrono in Purgatorio per i peccati di impazienza e di renderci sempre pazienti e disponibili per il prossimo.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Gloria

Gloria Padre e al Figlio e allo Spirito Santo come era nel principio, ora e sempre nei secoli dei secoli, Amen

Secondo mistero
La flagellazione di Gesù

1Al mattino i sommi sacerdoti, con gli anziani, gli scribi e tutto il sinedrio, dopo aver tenuto consiglio, misero in catene Gesù, lo condussero e lo consegnarono a Pilato. 2Allora Pilato prese a interrogarlo: "Sei tu il re dei Giudei?". Ed egli rispose: "Tu lo dici". 3I sommi sacerdoti frattanto gli muovevano molte accuse. 4Pilato lo interrogò di nuovo: "Non rispondi nulla? Vedi di quante cose ti accusano!". 5Ma Gesù non rispose più nulla, sicchè Pilato ne restò meravigliato. 6Per la festa egli era solito rilasciare un carcerato a loro richiesta. 7Un tale chiamato Barabba si trovava in carcere insieme ai ribelli che nel tumulto avevano commesso un omicidio. 8La folla, accorsa, cominciò a chiedere ciò che sempre egli le concedeva. 9Allora Pilato rispose loro: "Volete che vi rilasci il re dei Giudei?". 10Sapeva infatti che i sommi sacerdoti glielo avevano consegnato per invidia. 11Ma i sommi sacerdoti sobillarono la folla perchè egli rilasciasse loro piuttosto Barabba. 12Pilato replicò: "Che farò dunque di quello che voi chiamate il re dei Giudei?". 13Ed essi di nuovo gridarono: "Crocifiggilo!". 14Ma Pilato diceva loro: "Che male ha fatto?". Allora essi gridarono più forte: "Crocifiggilo!". 15E Pilato, volendo dar soddisfazione alla moltitudine, rilasciò loro Barabba e, dopo aver fatto flagellare Gesù, lo consegnò perchè fosse crocifisso.(MC 15, 1-15)

Padre nostro

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti, come anche noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non abbandonarci alla tentazione ma liberaci dal male.

Ave Maria

In ricordo del Sangue preziosissimo che cadde al suolo quando fosti presentato al popolo dalla loggia di Pilato, Ti supplichiamo, amatissimo Salvatore, di libe-rare le Anime che soffrono in Purgatorio per peccati d'invidia, e di concederci la grazia di essere sempre lieti del bene di tutti, anche dei nostro nemici.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per gli insulti patiti di fronte al popolo, ti supplichia-mo, amabile Gesù, di liberare le Anime che soffrono in Purgatorio per esser stati dipendenti da droghe e di concederci la Grazia di un totale abbandono a Te.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

In ricordo del Sangue preziosissimo che usci dal tuo capo adorabile, noi Ti supplichiamo, o Gesù, di libera-re le Anime che soffrono in Purgatorio per peccati di accidia, e di concederci la grazia di essere sempre fer-vorosi nell'obbedienza alla tua legge d'amore e zelanti nel lavorare per la tua gloria e per il bene dei nostri fra-telli.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per la tua Passione, Ti supplichiamo, ammirabile Gesù, di liberare le Anime che gemono in Purgatorio per la dipendenza dall'alcool e di concederci una vita cristiana retta.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

In ricordo del Sangue prezioso di cui fu intriso il tuo volto dolcissimo, Ti supplichiamo, o Salvatore Divino, di liberare le Anime che soffrono in Purgatorio per i peccati di avarizia, di concederci la grazia di avere il cuore staccato dai beni effimeri di questa vita terrena, e di aspirare costantemente alle cose celesti.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per le sofferenze patite sulla croce, Ti supplichiamo, ammirabile Gesù, di liberare le Anime che soffrono in Purgatorio per la croce della prostituzione e di conce-derci la grazia di incarnare il tuo amore.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

In ricordo del Sangue prezioso che scese sulla tua fronte, noi Ti supplichiamo, o dolcissimo Gesù, di libe-rare le Anime che gemono in Purgatorio per aver temporaneamente apostatato dalla fede e di concederci la grazia di essere sempre fedeli alla tua santa Legge, agli insegnamenti ed ai desideri della Santa Chiesa e del Santo Padre.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per tutti i dolori provati durante la tua vita umana, Ti supplichiamo, ammirabile Gesù, per le Anime che sof-frono in Purgatorio per i peccati di diffidenza e di concederci una cristiana apertura verso i fratelli.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

In ricordo del Sangue preziosissimo sceso sui tuoi dolci occhi, noi Ti supplichiamo, o Gesù, di liberare le Anime che si trovano in Purgatorio per aver posposto l'amore del Creatore a quello delle creature, e di concederci la grazia di conoscerti e di amarti costantemente sopra tutte le cose, con tutta la nostra mente, con tutto il nostro cuore, con tutte le nostre forze

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Gloria

Gloria Padre e al Figlio e allo Spirito Santo come era nel principio, ora e sempre nei secoli dei secoli, Amen

Terzo mistero
L’incoronazione di spine

1Allora Pilato fece prendere Gesù e lo fece flagellare. 2E i soldati, intrecciata una corona di spine, gliela posero sul capo e gli misero addosso un mantello di porpora; quindi gli venivano davanti e gli dicevano: 3"Salve, re dei Giudei!". E gli davano schiaffi. 4Pilato intanto uscì di nuovo e disse loro: "Ecco, io ve lo conduco fuori, perchè sappiate che non trovo in lui nessuna colpa". 5Allora Gesù uscì, portando la corona di spine e il mantello di porpora. E Pilato disse loro: "Ecco l'uomo!".(GV 19, 15)

Padre nostro

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti, come anche noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non abbandonarci alla tentazione ma liberaci dal male.

Ave Maria

In ricordo del Sangue preziosissimo che uscì dalle tue piaghe quando Ti tolsero le vesti, noi Ti supplichia-mo, o Gesù, di liberare le Anime che si trovano in Purgatorio per il peccato di bestemmia, e di concederci la grazia di onorare sempre il tuo Nome adorabile.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per la sofferenza dovuta agli insulti, Ti supplichiamo, ammirabile Gesù, per tutte le Anime che soffrono in Purgatorio per aver danneggiato temporaneamente il Papa o la Chiesa e di concederci la Grazia della fedeltà alla retta Dottrina.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per le piaghe ricevute, Ti supplichiamo, ammirabile Gesù, di liberare le Anime che soffrono in Purgatorio per i peccati di razzismo e di concederci una vita acco-gliente e pronta ai bisogni altrui.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

In ricordo del Sangue preziosissimo che scese dalle tue braccia, noi Ti supplichiamo, o Sommo ed unico Bene, di liberare le Anime che soffrono in Purgatorio per non aver osservato il tuo precetto festivo, e di con-cederci la grazia di santificare le feste con pratiche di devozione e di pietà, e con opere di misericordia.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per il tuo dolore, Ti supplichiamo, amabile Gesù, per le Anime che soffrono in Purgatorio per aver parlato male dei sacerdoti e di concederci un parlare che sia si, si; no, no

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

In ricordo del Sangue preziosissimo profuso dal tuo adorabile Corpo, Ti supplichiamo, o Dio innamorato degli uomini, di liberare le Anime che gemono in Purgatorio per la trascuratezza nel ricevere i santi Sacramenti, e di concederci il favore di accostarci frequentemente e con le necessarie disposizioni a queste fonti della grazia da Te istituite per la nostra santifica-zione.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per l'amore che hai profuso sugli uomini, Ti suppli-chiamo, ammirabile Gesù, di liberare le Anime che sof-frono in Purgatorio per non aver rispettato il voto di ubbidienza e di concederci una vita conforme al tuo volere.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per le sofferenze subite nel portare la croce, Ti sup-plichiamo, ammirabile Gesù, di liberare le Anime che gemono in Purgatorio per non aver rispettato il voto di castità e di concederci la purezza del corpo e dello spirito.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per il Sangue preziosissimo che hai impresso nel santo telo con cui le pie donne Ti asciugarono il volto lungo la via del Calvario, Ti supplichiamo, o Gesù umile e generoso, di liberare le Anime che soffrono in Purgatorio per non aver onorato ed ubbidito ai genitori o per non aver educato cristianamente i figli, e di con-cederci la grazia di essere sempre rispettosi ed ubbi-dienti nei riguardi dei nostri superiori, e solleciti del bene religioso e morale della gioventù.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per tutte le umiliazioni patite, Ti supplichiamo, ammirabile Gesù, di liberare le Anime che soffrono in Purgatorio per non aver rispettato il voto di povertà e di concederci il dono della povertà del cuore. Per il Sangue preziosissimo uscito dalla piaga prodotta alle spalle dal pesante legno della Croce, Ti sup-plichiamo, dolcissimo Gesù, di liberare le Anime che penano in Purgatorio per negligenza nell'ascoltare la Santa Messa e la Parola di Dio, e di concedere a noi la grazia di corrispondere adeguatamente a questi doni inestimabili che ci hai lasciato per renderci sempre più simili a Te.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Gloria

Gloria Padre e al Figlio e allo Spirito Santo come era nel principio, ora e sempre nei secoli dei secoli, Amen

Quarto mistero
Il viaggio al Calvario di Gesù carico della croce

26Mentre lo conducevano via, presero un certo Simone di Cirène che veniva dalla campagna e gli misero addosso la croce da portare dietro a Gesù. 27Lo seguiva una gran folla di popolo e di donne che si battevano il petto e facevano lamenti su di lui. 28Ma Gesù, voltandosi verso le donne, disse: "Figlie di Gerusalemme, non piangete su di me, ma piangete su voi stesse e sui vostri figli. 29Ecco, verranno giorni nei quali si dirà: Beate le sterili e i grembi che non hanno generato e le mammelle che non hanno allattato. 30Allora cominceranno a dire ai monti: Cadete su di noi! e ai colli: Copriteci! 31Perchè se trattano così il legno verde, che avverrà del legno secco?". 32Venivano condotti insieme con lui anche due malfattori per essere giustiziati.(LC 23,26-32)

Padre nostro

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti, come anche noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non abbandonarci alla tentazione ma liberaci dal male.

Ave Maria

Per il Sangue preziosissimo uscito dalle ferite aperte nella prima caduta sulla via del Calvario, noi Ti supplichiamo, o Gesù mite e sofferente, di liberare le Anime che penano in Purgatorio per aver recato danno al prossimo nella persona e di concederci la grazia di essere sempre solleciti a beneficare nell'anima e nel corpo i nostri fratelli.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per le cadute subite a causa del peso della Croce Ti supplichiamo, Ammirabile Gesù, di liberare le Anime che penano in Purgatorio per aver danneggiato le sostanze altrui e di concederci una vita rispettosa delle cose altrui.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per il Sangue preziosissimo uscito dalle ferite aperte nella seconda caduta sulla via del Calvario, Ti supplichiamo, Agnello Immacolato, di liberare le Anime che gemono in Purgatorio per bugie o per false testimonianze, e di concederci la grazia di proclamare sempre davanti a tutti la verità e la giustizia che sono in Te.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per le cadute subite a causa del peso della croce, Ti supplichiamo, ammirabile Gesù, di liberare le Anime che penano in Purgatorio per aver danneggiato le sostanze altrui e di concederci una vita rispettosa delle cose altrui.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per il Sangue preziosissimo uscito dalle ferite aperte nella terza caduta sulla via del Calvario, Ti supplichia-mo, o clementissimo Gesù, di liberare le Anime che soffrono in Purgatorio per l'inosservanza dei doveri del proprio stato, e di concederci la grazia di essere sempre pronti ad adempiere con amore ai nostri doveri verso di Te e verso il prossimo.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per la vergogna provata in seguito alla nudità, Ti supplichiamo di liberare le Anime che soffrono in Purgatorio per aver trascurato i propri doveri di studio o lavoro e di concederci la buona volontà nel fare le cose.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per il Sangue preziosissimo che cadde a terra lungo tutta la via del Calvario, Ti supplichiamo, o Redentore Divino, di liberare le Anime che penano in Purgatorio per essersi dedicate a letture o passatempi immorali, e di concederci la grazia di stare lontani dalla cattiva stampa o dai programmi radio-televisivi discutibili, per dedicarci con perseveranza e arricchimento spirituale alle letture edificanti e formative per la nostra anima.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per il dolore che come uomo hai provato a causa del distacco da tua Madre e da coloro che amavi Ti sup-plichiamo, ammirabile Gesù, di liberare le Anime che soffrono in Purgatorio per aver tralasciato i propri doveri di genitori e di sostenerci con il tuo Pane di vita lungo il nostro pellegrinaggio terreno.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per il Sangue preziosissimo scaturito dalla tua mano destra quando fosti brutalmente inchiodato in Croce, noi Ti supplichiamo, o mansuetissimo Gesù, di liberare le Anime che soffrono in Purgatorio per aver fre-quentato cattive compagnie, e di concederci la grazia di evitare la compagnia delle persone che in qualsiasi modo c'inducono ad offendere la tua santa Legge e quella della Chiesa.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per tutto il tuo dolore, Ti supplichiamo, ammirabile Gesù, di liberare le Anime che gemono in Purgatorio per essere stati pigri e di renderci sempre retti nel seguire la tua Parola.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Gloria

Gloria Padre e al Figlio e allo Spirito Santo come era nel principio, ora e sempre nei secoli dei secoli, Amen

Quinto mistero
Gesù è crocifisso e muore in croce

22Condussero dunque Gesù al luogo del Gòlgota, che significa luogo del cranio, 23e gli offrirono vino mescolato con mirra, ma egli non ne prese. 24Poi lo crocifissero e si divisero le sue vesti, tirando a sorte su di esse quello che ciascuno dovesse prendere. 25Erano le nove del mattino quando lo crocifissero. 26E l'iscrizione con il motivo della condanna diceva: Il re dei Giudei. 27Con lui crocifissero anche due ladroni, uno alla sua destra e uno alla sinistra. 28. 29I passanti lo insultavano e, scuotendo il capo, esclamavano: "Ehi, tu che distruggi il tempio e lo riedifichi in tre giorni, 30salva te stesso scendendo dalla croce!". 31Ugualmente anche i sommi sacerdoti con gli scribi, facendosi beffe di lui, dicevano: "Ha salvato altri, non può salvare se stesso! 32Il Cristo, il re d'Israele, scenda ora dalla croce, perchè vediamo e crediamo". E anche quelli che erano stati crocifissi con lui lo insultavano. 33Venuto mezzogiorno, si fece buio su tutta la terra, fino alle tre del pomeriggio. 34Alle tre Gesù gridò con voce forte: "Eloì, Eloì, lemà sabactàni?", che significa: "Dio mio, Dio mio, perchè mi hai abbandonato?" 35Alcuni dei presenti, udito ciò, dicevano: "Ecco, chiama Elia!". 36Uno corse a inzuppare di aceto una spugna e, postala su una canna, gli dava da bere, dicendo: "Aspettate, vediamo se viene Elia a toglierlo dalla croce". 37Ma Gesù, dando un forte grido, spirò. 38Il velo del tempio si squarciò in due, dall'alto in basso. 39Allora il centurione che gli stava di fronte, vistolo spirare in quel modo, disse: "Veramente quest'uomo era Figlio di Dio!".(MC 15,22-39)

Padre nostro

Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti, come anche noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non abbandonarci alla tentazione ma liberaci dal male.

Ave Maria

Per il Sangue preziosissimo scaturito dalla tua mano sinistra, Ti supplichiamo, o Gesù docile e obbediente, di liberare le Anime che gemono in Purgatorio per aver trascurato le esigenze dell'amore ai fratelli, e di conce-derci la grazia di vedere sempre Te in loro.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per il Sangue preziosissimo scaturito dal tuo piede destro, noi Ti supplichiamo, adorabile Gesù, di libera-re le Anime che penano in Purgatorio per peccati di rispetto umano, e Ti chiediamo di concederci la grazia di procedere coraggiosamente nella pratica delle virtù cristiane e nel fervore dell'impegno religioso.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per il Sangue preziosissimo scaturito dal tuo piede sinistro, Ti supplichiamo, o Verbo di Dio, di liberare le Anime che soffrono in Purgatorio per distrazioni e negligenze nelle pratiche di devozione, e di concederci là grazia del fervore e del raccoglimento nella preghie-ra e negli atti di pietà cristiana.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per il Sangue preziosissimo che scaturisci dalle tue feri-te quando fosti sollevato sulla Croce, noi Ti supplichiamo, o clementissimo Gesù, di liberare le Anime dalle pene che soffrono in Purgatorio per aver in qualche modo favorito le società segrete ispirate a principi con-trari alla Chiesa e alla sua dottrina, e di concederci la grazia di sostenere con tutte le nostre forze le svariate istituzioni che fioriscono in seno alla Chiesa cattolica.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per il Sangue preziosissimo che sgorgò abbondante-mente dalle piaghe delle tue mani e dei tuoi piedi orribilmente squarciati, quando la Croce fu bruscamente infilata nella buca preparata sulla cima del Calvario, Ti supplichiamo, dolcissimo Gesù, di liberare le Anime che gemono in Purgatorio per la trascuratezza nella fede, e di concederci uno zelo illuminato e costante nel propugnare la gloria di Dio ed il bene delle Anime.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per il Sangue preziosissimo che usci dalle tue piaghe durante le tre ore di agonia sulla Croce, noi Ti supplichiamo, Figlio del Dio vivente, di liberare le Anime che soffrono in Purgatorio per non aver corrisposto alle ispirazioni della tua grazia, e di concederci il grande dono di conformarci sempre alla tua santa volontà.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

In memoria del Sangue preziosissimo, uscito in abbondanza dal tuo costato trafitto e dal tuo Cuore lacerato, Ti supplichiamo, o clementissimo Gesù, di liberare le Anime sofferenti del Purgatorio per mormo-razioni contro il prossimo, e di concederci la grazia di amare sempre i nostri simili.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per il Sangue preziosissimo che scese sulla Croce e sul terreno intorno, noi Ti supplichiamo, mitissimo Gesù, di liberare le Anime che gemono in Purgatorio a causa di discorsi offensivi verso la fede e la morale, e di conce-derci la grazia d'essere sempre prudenti e casti nelle parole, e di osservare a tempo debito la virtù del silenzio.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per le ultime gocce del Sangue preziosissimo da cui erano cosparse le tue piaghe nella deposizione della Croce, Ti supplichiamo, o Signore Crocifisso, di libe-rare le Anime che penano in Purgatorio per poca corrispondenza alle tue grazie, e di concederci il dono di conoscere chiaramente le tue chiamate e di uniformare ad esse con animo riconoscente la nostra condotta.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Ave Maria

Per il Sangue preziosissimo da cui fu impressa la santa Sindone, noi Ti supplichiamo, o amorevole Salvatore, di liberare le Anime che soffrono in Purgatorio per averti offeso in qualsiasi modo con i pensieri, con le parole e con le azioni, e di concederci la grazia di metterci risolutamente sulla via della san-tità, affinché nel giorno della nostra morte possiamo pervenire nel regno della beatitudine eterna.

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

Gloria

Gloria Padre e al Figlio e allo Spirito Santo come era nel principio, ora e sempre nei secoli dei secoli, Amen

Salve Regina

Salve, o Regina, madre di misericordia, vita, dolcezza e speranza nostra, salve. A te ricorriamo, esuli figli di Eva: a te sospiriamo, gementi e piangenti in questa valle di lacrime. Orsù dunque, avvocata nostra, rivolgi a noi gli occhi tuoi misericordiosi e mostraci, dopo questo esilio, Gesù, il frutto benedetto del tuo seno. O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.

✟ Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, Amen